Progetti

Placemaking and Sport - Innovative European solutions

 

Durata: 17 mesi: Agosto 2023 – Gennaio 2025

Territorio di intervento: Il progetto ha valenza europea e si svolge in Danimarca, Italia, Malta, Francia, Spagna e Bulgaria

 

Coordinatore: International Sport and Culture Association - ISCA (DK)

Partners:

  • UISP APS, Italia (città pilota Matera)
  • DGI, Danimarca (città pilota Copenhagen)
  • MOVE Malta, Malta (città pilota Zejtun)
  • Azur Sport Sante, Francia (città pilota Nizza)
  • DES, Spagna (città pilota Valenzia)
  • Gehl Architects, Danimarca (esperti)
  • BG Be Active, Bulgaria (esperti)

 

Ente finanziatore: cofinanziato dalla Commissione Europea all'interno dell'Azione Preparatoria e Progetti Pilota (PPPA), PPPA-SPORT-2022 GRASSROOTS-INNOVATION Programme

 

SINTESI

Il progetto propone un approccio guidato dalla domanda, dove i bisogni dei cittadini vengono ascoltati. Guarda alle attività fisica in un senso più ampio, partendo dal presupposto che le associazioni sportive dovrebbero provvedere a queste attività adattando la loro offerta.

Inoltre, il progetto intende promuovere la sfida per le organizzazioni sportive non usando solo i centri sportivi, ma adattando gli spazi pubblici a luoghi dove fare sport e attività motoria. Usando spazi pubblici, parchi, piazze, ecc. il progetto intende promuovere un'attività che vada incontro alla necessità del cittadino di essere attivo appena fuori la porta di casa.

Intende anche rispondere alla crescente domanda di attività nelle aree urbane, come evidenziato dalla ricerca dell'Eurobarometro sullo sport (settembre 2022).

Placemaking intende promuovere soluzioni innovative ed efficaci per un luogo pubblico, come pure per i programmi e le attività proposte in quegli spazi.

Il target diretto del progetto sono stakeholders che collaborano nel ridisegnare gli spazi pubblici e le attività. Questi includono organizzazioni sportive, enti locali, organizzazioni comunitarie, esperti nel placemaking e architetti urbani.

Il target finale sono i cittadini che faranno uso degli spazi. Per fare in modo che i luoghi siano davvero per tutte e tutti il progetto intende rispondere ai bisogni dei diversi gruppi sociali presenti nel territorio.

 

OBIETTIVI

Fare in modo che le organizzazioni sportive ripensino la propria offerta sportiva e di attività motoria attraverso il concetto di placemaking.

Obiettivi strategici:

  • testare e dimostrare il valore del concetto di placemaking per lo sport attraverso azioni pilota in 5 città europee 
  • redigere un manuale basato sul concetto di placemaking nello sport in Europa
  • formare organizzazioni sportive all'uso delle metodologie sviluppate nel progetto

 

AZIONI PROGETTUALI

  • Sperimentazione del modello placemaking in 5 città pilota
  • Creazione di una rete di stakeholder e dei cittadini e realizzazione di workshop nelle 5 città pilota
  • Ricerca sulle attività sportive/motorie e il concetto di placemaking: pratiche, insegnamenti e modelli
  • Realizzazione di una documentazione narrativa e video delle azioni sperimentali nelle 5 città pilota
  • Creazione di un manuale comprensivo di letteratura scientifica, studi di caso, politiche, insegnamenti e approcci alla metodologia del placemaking

 

RISULTATI ATTESI

  • Documento di analisi dei risultati della sperimentazione nelle 5 città individuate
  • Consultazione degli stakeholder e dei cittadini e realizzazione di workshop nelle 5 città pilota
  • Realizzazione di programmi e nuovi spazi per l'attività motoria nelle 5 città pilota
  • Realizzazione di una ricerca sulle attività sportive/motorie e il concetto di placemaking: pratiche, insegnamenti e modelli
  • Realizzazione di una documentazione narrativa e video delle azioni sperimentali nelle 5 città pilota
  • Realizzazione di un manuale comprensivo di letteratura scientifica, studi di caso, politiche, insegnamenti e approcci alla metodologia del placemaking

 

 

News:

 

 

CONTATTI

Ufficio progetti - Sede Uisp Nazionale
L.go Nino Franchellucci, 73 00155 Roma
Tel.: +39.06.43984350 - 345 - 346
Fax: 06.43984320
e-mail: progetti@uisp.it