Progetti

BILANCIO SOCIALE

Una nuova identità associativa partecipata

 guida bilancio sociale

 

Durata: 12 mesi. Settembre 2011- settembre 2012

Territorio d'intervento: il progetto ha valenza nazionale. Le iniziative previste sono state suddivise in 2 fasi: una nazionale con la formazione rivolta ai Presidenti dei Comitati regionali e territoriali e ai dirigenti nazionali, e una fase interregionale (in tre macro aree, nord, centro, sud) rivolta ai quadri.

Proponente / Coordinatore: Uisp

Ente finanziatore: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nell’ambito della legge 383/2000 di promozione sociale. Lettera D/2010.

 

SINTESI:
L’idea di sviluppare un percorso formativo in merito al tema del Bilancio Sociale è nata dall’esigenza di affrontare una più ampia riflessione sulla propria collocazione nel mutato contesto delle Associazioni di promozione sociale, e di dotarsi conseguentemente di nuovi strumenti e procedure adeguati all’evolversi del ruolo del Terzo Settore. In tal contesto il bilancio sociale oltre ad essere lo strumento più indicato per dare visibilità e offrire agli interlocutori informazione e trasparenza, rappresenta anche uno strumento di certificazione di un profilo etico e un momento per rinsaldare il proprio legame con il territorio.

A partire da tali premesse, l’Associazione ha rilevato l’esigenza di riconfermare la propria mission a partire dalla verifica della corrispondenza, nell’azione associativa, tra obiettivi e risultati, della propria capacità di comunicare e interagire con la membership e di raccontarsi verso l’esterno fidelizzando nuovi soggetti ed interlocutori, anche in un’ottica di outreach degli stakeholders. Inoltre l’Associazione ha rilevato la necessità di proporre tra le varie articolazioni territoriali una maggiore omologazione delle procedure di rendicontazione coerentemente con quanto previsto dalla L.2/2009, per permettere, pur nel rispetto delle differenze e declinazioni locali, una rappresentazione complessiva dell’Associazione.


OBIETTIVI:

  • Riflessione sul ruolo dell’Associazione nel nuovo contesto delle APS in Italia;
  • Fornire una visione strategica sulle opportunità offerte dal Bilancio Sociale, approfondendo caratteristiche, modalità di implementazione e risultati conseguibili;
  • Sviluppo del sistema di relazione con gli stakeholders;
  • Aumentare le conoscenze relative alla responsabilità sociale, alla rendicontazione sociale e alla redazione del bilancio sociale per migliorare la comunicazione del comportamento socialmente responsabile verso gli associati e verso gli interlocutori esterni;
  • Sviluppo delle risorse umane;
  • Omologazione delle procedure di rendicontazione sociale.


AZIONI E METODOLOGIA:

Il bilancio sociale è un progetto di formazione nazionale che ha voluto informare e sensibilizzare i soci sulle diverse opportunità offerte dal  bilancio sociale. L’iniziativa è stata rivolta ai Presidenti dei Comitati regionali e territoriali e ai Dirigenti nazionali e ad una prima sessione di didattica nazionale (analisi del ruolo delle APS e principio di sussidiarietà, elaborazione e valutazione si strategie politiche, fidelizzazione dei soci, analisi di case histories), è seguita una fase regionale (redazione del bilancio sociale e ricadute operative, disciplina istituzionale e fiscale delle APS). E' stato previsto anche un modulo di formazione a distanza, con la redazione finale di una guida metodologica per la trasferibilità e diffusione dell'esperienza.

 

 

CONTATTI

Ufficio progetti - Sede Uisp Nazionale
L.go Nino Franchellucci, 73 00155 Roma
Tel.: +39.06.43984350 - 345 - 346
Fax: 06.43984320
e-mail: progetti@uisp.it

AVVISO SELEZIONE PERSONALE