Progetti

Formazione Uisp: a Roma modulo finale di "Lampi e impronte"

Oggi e domani, incontro conclusivo sul progetto inerente la didattica negli sport di strada. Presenti oltre 100 operatori Uisp

In corso di svolgimento a Roma il quinto ed ultimo modulo del progetto 383 Uisp "Lampi e impronte dello sport di strada: formazione per nuovi operatori", un percorso iniziato lo scorso ottobre, che ha visto oltre un centinaio di corsisti sperimentarsi in 100 ore complessive di formazione teorico-pratiche. Oggi e domani, 13 marzo, il finale di un'esperienza: cinque moduli che hanno segnato il passaggio dal trasferimento frontale di conoscenze e sperimentazione della corporeità, alla possibilità di trasferire competenze e far sperimentare una proposta di attività laboratoriale. Un piccolo gruppo di corsisti ad organizzare e formulare la proposta formativa per gli altri partecipanti. Quattro stazioni diverse costruite rispetto ad una logica di contaminazione e scambio tra tutte le discipline inserite nel progetto (giocolerie, circomotricità, capoerira, parkour, teatro di strada ecc...), vedono alternarsi gruppi misti di corsisti, appartenenti alle due macroaree progettuali: Centro Nord e centro Sud, che in questa occasione si incontrano per la prima volta, all'interno di una formula che ha visto separate nei quattro moduli precedenti, le due sedi di realizzazione del progetto (Parma e Pozzuoli).

A gestire la regia di questo appuntamento: Massimo Davi, Responsabile formazione progettazione e risorse umane Uisp, Simona Bruni docente impegnata sin dal primo modulo nella formazione di Lampi e Impronte, Carlo Balestri, responsabile del progetto, Francesca D'Ercole, coordinatrice organizzativa dell'iniziativa e Francesca Visintin, (Uisp Trieste) coordinatrice delle attività laboratoriali delle due giornate. In programma anche momenti di plenaria e dibattito nel pomeriggio di domenica, spazi di discussione e confronto che serviranno a tirare le fila delle due giornate e a formulare il saluto di chiusura e le conclusioni di questa lunga ed impegnativa esperienza formativa. Ma in fondo si tratterà solo di un arrivederci visto che l'intera rete di nuovi operatori è già stata contattata per il prossimo appuntamento di aprile: In&Young.
(F.D.)

CONTATTI

Ufficio progetti - Sede Uisp Nazionale
L.go Nino Franchellucci, 73 00155 Roma
Tel.: +39.06.43984350 - 345 - 346
Fax: 06.43984320
e-mail: progetti@uisp.it

AVVISO SELEZIONE PERSONALE