Progetti

Heroes of football

 Durata: 1 gennaio 2016 -31 dicembre 2017      

     
Territorio d'intervento: il progetto è di livello internazionale. Sarà sviluppato in Italia, Olanda, UK, Francia, Belgio, Germania.

          
Proponente: John Blankenstein Foundation (Olanda) è una fondazione che lavora per l’accettazione di atleti LGBT nel mondo dello sport e la lotta contro stereotipi e pregiudizi.

Partner:

  • UISP
  • John Blankenstein Foundation (Olanda): fondazione che lavora per l’accettazione di atleti LGBT nel mondo dello sport e la lotta contro stereotipi e pregiudizi.
  • European Gay and Lesbian Federation (EGLSF) – Olanda: la Federazione Europea che raccoglie oltre 20.000 atleti LGBT in 20 paesi e organizza gli Euro Games
  • Pride Sport (UK): associazione inglese contro l’omofobia nello sport
  • B Yourself (Francia): associazione che combatte gli stereotipi nel calcio
  • KBVB (Belgio): fondazione della Federcalcio Belga sul tema della social responsability.
  • Universität Vechta (Germania): centro di psicologia dello sport che ha coordinato diverse ricerche e iniziative sul calcio contro l’omofobia

Co-finanziato da: Erasmus plus collaborative

Sintesi
L’impegno Uisp contro le discriminazioni e l’omofobia, si esprime anche a livello europeo attraverso il progetto “Heroes of football”, di cui l’Uisp è partner. Il progetto, cofinanziato dall’Unione europea e inserito nel programma Erasmus plus, ha l’obiettivo di contrastare l'omofobia nello sport, a partire dal calcio. Il lavoro, svolto in sinergia con gli altri partner europei, mira a mettere in campo azioni che aiutino ad abbattere  barriere e pregiudizi all’interno del contesto calcistico, proponendo azioni specifiche per combattere pregiudizi e stereotipi sui calciatori LGBT.
Il progetto propone un approccio innovativo al problema, facendo leva su un team di calciatori professionisti ed ex calciatori , “Heroes of Football”, che promuoverà le azioni progettuali e porterà avanti il messaggio  positivo per l’ accettazione LGBT nel mondo del calcio. Tra le azioni del progetto anche un gioco educativo on line, diponibile anche in app, per smascherare le ragioni sottese alle tematiche LGBT nel calcio.
I paesi rappresentati, oltre all’Italia, sono Francia, Germania, Inghilterra e Olanda, Paesi in cui il calcio è più giocato e seguito ma la strategia progettuale lavorerà per coinvolgere quante più nazioni possibile.

Obiettivi e risultati attesi
L’obiettivo principale del progetto è: combattere le minacce transfrontaliere all’integrità dello sport come il doping, la violenza nello sport così come ogni forma di intolleranza e discriminazione. Il progetto quindi vuole strutturare una serie di attività per smascherare i pregiudizi e gli stereotipi sui calciatori LGBT.

Azioni

  • Costruzione di un innovativo ed educativo giocco e relativa app
  • Creazione della squadra Heroes of Football (HoF)
  • Lancio di un evento europeo per la presentazione del gioco e della squadra di calcio
  • Realizzazione di un documentario
  • Realizzazione di un manuale di lavoro europeo

 

 

CONTATTI

Ufficio progetti - Sede Uisp Nazionale
L.go Nino Franchellucci, 73 00155 Roma
Tel.: +39.06.43984350 - 345 - 346
Fax: 06.43984320
e-mail: progetti@uisp.it

AVVISO SELEZIONE PERSONALE