Progetti

Progetto ENWOSP: il 13 dicembre presentazione di Cartafumetto

La rielaborazione a fumetti della Carta dei diritti delle donne nello sport, 6 tavole disegnate da Franziska, nome d’arte di Francesca Casano
 
Il 13 dicembre a Roma, presso il liceo Machiavelli di via dei Sabelli, l’Uisp presenterà CartaFumetto, ovvero la rielaborazione a fumetti della Carta dei diritti delle donne nello sport, realizzata nell’ambito del progetto europeo ENWOSP-European Network for Women’s Sport Promotion. Le tavole a fumetti, che rappresentano i sei articoli della Carta, sono state disegnate da Franziska, nome d’arte di Francesca Casano, fumettista di 28 anni che ha reinterpretato i contenuti della Carta attraverso i suoi disegni.
Scarica l'invito

GUARDA IL VIDEO con l’intervista a Franziska.

“Partendo dalle indicazioni delle donne Uisp e in base ai temi degli articoli ho pensato ogni tavola come una piccola storia autoconclusiva, a sfondo umoristico, che rappresenti uno dei sei articoli della Carta - racconta Franziska - Ho analizzato i singoli articoli estraendo il significato, per poi cercare una storia che lo potesse rappresentare metaforicamente, senza essere troppo didascalica. In particolare, la tavola che mi ha fatto vincere la selezione è stata quella relativa all’articolo 2, sulla leadership. Ho scelto di mettere al centro della storia una figura al femminile che potesse rappresentare un personaggio di potere: quindi ecco un arbitro donna, che fischia un fallo ad un giocatore maschio prendendolo bonariamente in giro. Lo stesso ragionamento l’ho poi applicato agli altri articoli, scegliendo sport diversi e vari aspetti dell’attività, dalla partita, all’organizzazione del gioco tra bambini, cercando di dare sempre un risvolto simpatico ed ironico alle tavole”.

Pensi che la tua interpretazione possa rendere la Carta più accessibile e interessante anche per i giovani?
“Gli argomenti sono trattati con leggerezza, proprio per attirare l’attenzione dei giovani, credo, infatti, che la comunicazione più efficace passi dall’ironia. Io sono specializzata in strisce umoristiche, quindi mi sono trovata molto bene a lavorare con questo approccio. Si tratta di un manifesto di ampio formato piegato in modo tale da mostrare le varie facce con le tavole man mano che viene aperto, fino ad arrivare alla pagina finale, la più grande, in cui l’immagine è focalizzata intorno ad una grande D, che comprende le protagoniste delle tavole ed esalta la figura della donna nello sport”.

CONTATTI

Ufficio progetti - Sede Uisp Nazionale
L.go Nino Franchellucci, 73 00155 Roma
Tel.: +39.06.43984350 - 345 - 346
Fax: 06.43984320
e-mail: progetti@uisp.it

AVVISO SELEZIONE PERSONALE