Progetti

Il Calciastorie

IL CALCIASTORIE: Storie di integrazione dal profondo del calcio

 

Ambito territoriale di intervento:
Il progetto è su scala nazionale, e si svolge nelle città che nella stagione 2014-2015 ospitanno squadre di Serie A: Bergamo, Cagliari, Cesena, Empoli, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Parma, Sassuolo, Roma, Torino, Udine, Verona.
Durata: Settembre 2014 - Giugno 2015
Finanziamento: Lega Serie A

 

SINTESI:

Lo sport da sempre è stato considerato un fedele specchio della società, che mostra (a volte anche in anticipo) i mutamenti che intervengono all’interno degli spazi sociali e urbani, spesso amplificando alcuni fenomeni. Gli spalti degli stadi di calcio, in maniera particolare, funzionano da cassa di risonanza rispetto a comportamenti che derivano dall’imperfetta convivenza che avviene nelle nostre città. Negli ultimi anni si sono verificati un numero elevato di episodi gravi di razzismo nel mondo del calcio, e le multe comminate alle squadre per gli insulti razzisti ad opera delle tifoserie rappresentano sicuramente uno strumento di deterrenza, ma non risolutivo del problema, che come si diceva è a monte, ed ha connotati culturali. Inoltre, al crescere del numero di sportivi e utenti sportivi stranieri emerge l'esigenza di promuovere uno sport e una cultura sportiva interculturale, che tenga conto delle differenze di usanze, lingua, religione e convinzioni, per prevenire e contrastare il diffondersi di comportamenti e atteggiamenti razzisti e xenofobi.

Il progetto, al quale contribuiranno anche i club calcistici di Serie A, prevede il coinvolgimento diretto di giovani delle scuole secondarie, delle squadre primavera e delle scuole calcio, attraverso la realizzazione di percorsi formativi, che utilizzeranno le Storie di Calcio e Integrazione come filo conduttore per realizzazione degli interventi formativi e di sensibilizzazione.

I Club calcistici di Serie A collaboreranno alla realizzazione del progetto attraverso l'impegno di propri TESTIMONIAL. Ricerche di archivio,  interviste a personaggi chiave, e la realizzazione di materiali multimediali di tipo documentale, saranno gli strumenti utilizzati per il recupero della memoria e il racconto delle storie. In particolare, verrà individuata e sviluppata una storia di calcio e integrazione per ogni territorio coinvolto nel progetto, ossia le 15 città italiane che ospitano le squadre di Serie A. Con l'intento di porre all'attenzione del grande pubblico il tema dell'integrazione nel mondo del calcio e promuovere il valore dell'antirazzismo, il progetto prevede la promozione e la divulgazione del materiale audiovisivo prodotto attraverso i media.

OBIETTIVI:

Il progetto mira a ricostruire il valore dell'integrazione attraverso il RECUPERO DELLA MEMORIA e il RACCONTO DI STORIE particolarmente significative di integrazione nel mondo del calcio, storie di persone o di episodi che tale valore hanno affermato con forza, e che hanno contribuito a costruire la profonda dignità e umanità del calcio italiano.

Gli obiettivi specifici del progetto sono:

  • Sensibilizzare i ragazzi delle scuole sui temi del razzismo e dell'integrazione
  • Lavorare con le squadre per sensibilizzare i giovani della Primavera sui temi del razzismo e dell'integrazione

AZIONI E METODOLOGIA:

Il progetto Il Calcia Storie prevede la produzione di materiale audiovisivo per la divulgazione di Storie di Calcio e integrazione, e la conduzione di Laboratori Interattivi di Formazione e Sensibilizzazione su calcio, intercultura e antirazzismo, finalizzati ad aumentare la sensibilità antirazzista dei giovani e ridurre l'incidenza di fenomeni di razzismo e comportamenti xenofobi nel mondo del calcio..

  • Incontri di presentazione e avvio progetto in ogni città
  • Incontri con società di calcio e testimonial
  • Realizzazione di ricerche di archivio, interviste a personaggi chiave, e produzione di materiale audiovisivo su alcune Storie di Calcio e integrazione
  • Realizzazione di percorsi formativi e di sensibilizzazione alunni delle scuole secondarie di secondo grado (1° e 2° anno) in 15 città italiane
  • Realizzazione di percorsi formativi e di sensibilizzazione per allenatori e ragazzi delle squadre primavera  in 15 città italiane
  • Conduzione di una campagna di comunicazione e sensibilizzazione sul tema

Maggiori informazioni: http://ilcalciastorie.uisp.it

CONTATTI

Ufficio progetti - Sede Uisp Nazionale
L.go Nino Franchellucci, 73 00155 Roma
Tel.: +39.06.43984350 - 345 - 346
Fax: 06.43984320
e-mail: progetti@uisp.it

AVVISO SELEZIONE PERSONALE