Progetti

Lampi e impronte e sport di strada: a Parma, fino al 12 dicembre, il terzo modulo del progetto

Cominciato oggi, venerdì 4 febbraio, a Parma, il quarto modulo del progetto 383 Uisp "Lampi e impronte dello sport in strada: formazione per i nuovi operatori".

E' cominciato oggi, venerdì 10 dicembre, a Parma, il terzo modulo del progetto Uisp Lampi e impronte dello sport in strada: formazione per nuovi operatori, un percorso incentrato sulla didattica delle nuove discipline giovanili, capoeira, giocoleria, parkour e glisse, per citarne alcune. A questo appuntamento, che si protrarrà fino al 12 dicembre, parteciperanno i corsisti del Centro - Nord Italia, mentre a Pozzuoli (Na), dal 14 al 16 gennaio, si replicherà per chi viene dal Centro-Sud.

Dopo i primi due appuntamenti, incentrati principalmente sull'approccio sociologico ai nuovi sport di strada, comincia la parte tecnica. Verranno presentati elementi di preacrobatica, tecniche necessarie per il parkour e la capoeira, nonché un primo studio degli schemi motori relativi agli sport di scivolamento, quali lo skate o lo snowboard. Capitolo a parte per le attività specifiche della giocoleria: in questo modulo verranno anche presentate alcune modalità di costruzione di attrezzi e giochi. Nella giornata di domenica i corsisti avranno la possibilità di fare un primo bilancio del corso che arriva al giro di boa: in programma ci sono infatti altri due incontri.
Lampi e impronte dello sport in strada: formazione per nuovi operatori è il progetto 2010 Uisp finanziato grazie alle risorse predisposte dalla Legge 383 del 2000 che sostiene le attività delle associazioni di promozione sociale. Oltre 100 i corsisti in tutta Italia.
Per informazioni: progetti@uisp.it.
(F.S)

CONTATTI

Ufficio progetti - Sede Uisp Nazionale
L.go Nino Franchellucci, 73 00155 Roma
Tel.: +39.06.43984350 - 345 - 346
Fax: 06.43984320
e-mail: progetti@uisp.it

AVVISO SELEZIONE PERSONALE