Progetti

Risk managment come opportunità per un nuovo welfare

RISK MANAGEMENT COME OPPORTUNITA’ PER UN NUOVO WELFARE

 

Ambito territoriale d'intervento:
Il progetto ha valenza nazionale. Le iniziative previste sono state suddivise in 2 fasi: una nazionale con la formazione rivolta ai consiglieri nazionali e ai dirigenti, e una fase interregionale (in tre macro aree, nord, centro, sud) rivolta a dirigenti e quadri e centrata sugli aspetti più strettamente operativi di project management.

Durata: 12 mesi, dal 25 luglio 2012 al 24 luglio 2013 
         
Finanziamento: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nell’ambito della legge 383/2000 – D/2011

 

SINTESI:

La gestione attiva del rischio come opportunità per le Associazioni di Promozione Sociale è l’idea dalla quale è partito il percorso formativo (2012/2013) finalizzato a trasmettere competenze tecnico - operative per la gestione di un’impresa sociale in un nuovo modello di welfare. Per l'Uisp è un'opportunità, in questa fase di crisi globale, anticipare il cambiamento innovando la vision, le strategie di interazione con le policy, le programmazioni, i modelli di attività.

Il progetto, destinato a dirigenti e quadri, mirava a sviluppare una più ampia capacità di lettura degli scenari politici e socio-economici e una maggiore competenza nell’analisi degli impatti delle proprie attività, attraverso un nuovo modello gestionale adeguato ai diversi livelli di competenze e motivazioni che li rendesse agenti della trasformazione nei propri contesti organizzativi.

La trasferibilità dei risultati dell’iniziativa è uno degli elementi strategici dell’intervento, in ragione di una consapevolezza che l’UISP ha raggiunto circa la fondamentale importanza della formazione continua come fattore di miglioramento dell’Associazione. A questo scopo l’iniziativa ha previsto, tra le altre attività informative, uno spazio sul proprio sito istituzionale, news specifiche, due azioni di comunicazione (20 eventi nella fase I e altri 20 eventi nella fase IV) diffuse su tutto il territorio nazionale.            

 

OBIETTIVI E RISULTATI ATTESI:

  •  Recuperare l’insieme delle prassi positive (formative ed esperenziali) per costituire un efficace strumento cognitivo centrato sul vissuto dei partecipanti.
  • Definire un modello di gestione adeguato alle specificità di un’organizzazione con molteplici e differenti livelli dicapacità e competenza.
  • Dotate i propri quadri e dirigenti di una consapevolezza circa l’importanza della formazione come strumento di miglioramento continuo.
  • Dotare i nuovi quadri e dirigenti UISP di una più ampia capacità di lettura degli scenari politici e socio-economici e di una maggiore competenza nell’analisi degli impatti delle proprie attività sul contesto sociale.
  • Disporre, già a partire dal 2013, di competenze professionali interne in grado di sostenere l’impatto dei cambiamenti in corso.

 

AZIONI E METODOLOGIA:

Il percorso formativo si è strutturato in due percorsi in presenza. Il primo rivolto ai dirigenti e focalizzato sugli aspetti meta - organizzativi (analisi delle policies e delle programmazioni), l’altro rivolto ai quadri e centrato sugli aspetti più strettamente operativi (elementi operativi di project management).

Il progetto, proprio allo scopo di far vivere ai partecipanti la formazione come esperienza che parte innanzitutto dal proprio vissuto, ha inteso rafforzare la capacità di valutazione del proprio operato sul campo per trasformare eventuali debolezze in fattori di crescita della propria organizzazione. In questo modo l’apprendimento si è trasformato in un momento di scambio tra i corsisti in un ruolo che, da fruitori, li ha visti protagonisti.

A conclusione del percorso formativo è stata prodotta una guida metodologica per la diffusione delle competenze  e la condivisione di uno strumento di lavoro sulla gestione del rischio.

Per approfondimenti:  http://legge383.uisp.it/progetti/riskmanagement/index.php?sezione=19

 

CONTATTI

Ufficio progetti - Sede Uisp Nazionale
L.go Nino Franchellucci, 73 00155 Roma
Tel.: +39.06.43984350 - 345 - 346
Fax: 06.43984320
e-mail: progetti@uisp.it

AVVISO SELEZIONE PERSONALE