Progetti

SPIN WOMEN - Sport Inclusion of Migrant and Minority Women: Promoting sports participation and leadership capacities

Ambito territoriale di intervento
Il progetto ha valenza internazionale, e si svolge, oltre che in Italia, Finlandia, Germania, Irlanda, Portogallo, Ungheria

Durata: 24 mesi, (1 gennaio 2019 – 31 dicembre 2020)

Ente proponente: VIDC - Wiener Institut Fur Internationalen Dialog Und Zusammena (Austria)

Partner: Uisp (Italia),  Camino (Germania),  FAI –Football Sssociation of Ireland (Irlanda), Likkukaa (Finlandia), Mahatma Gandhi for Human Right Organisation  (Ungheria), Sindicato dos Jogadores (Portogallo).

Finanziamento: Unione Europea/Programma Erasmus Plus

Sintesi: l'obiettivo del progetto è incoraggiare l'inclusione sociale e le pari opportunità di donne e ragazze con un background migrante, o appartenenti a minoranze etniche, attraverso una maggiore partecipazione allo sport e alle attività ricreative.

Nel panorama europeo, si riscontra come le donne migranti e appartenenti a minoranze etniche, siano i gruppi più esclusi e vulnerabili.  SPIN Women ha lo scopo di mostrare le diverse prospettive e possibilità, e di sviluppare strategie per aumentare coinvolgimento nello sport delle donne, tra cui componenti di capacity building ed empowerment, volti ad aumentare le competenze e la professionalità delle donne migranti che vogliono muoversi nel mondo dello sport.  Inoltre, il progetto è pensato per aumentare la consapevolezza e per promuovere un cambiamento politico all’interno delle istituzioni e degli organi di governo dello sport.

Il progetto è la prima iniziativa sistematica paneuropea che si focalizza interamente sulla promozione dell’inclusione di donne migranti, rifugiate, appartenenti a minoranze etniche (come le donne rom) nello sport e attraverso o sport.

Attività di progetto

1. Ricerca su strategie di successo ed empowerment: creazione di una base empirica

  •     Focus group sulle strategie di successo
  •     Ricerca-Azione sull’empowerment: donne e ragazze migranti parlano per sé stesse

2. Corso di formazione europeo e connessione tra gli stakeholders sportivi

  •    Corso di formazione ai formatori (Berlino, settembre 2019)
  •     Incontro nazionale con gli stakeholder
  •     Strumento online di connessione

3. Campagna transnazionale per la promozione del cambiamento politico

  •    Evento: rafforzare le donne appartenenti a minoranze etniche nel calcio (Lisbona, primavera 2020)
  •     Conferenza Spin: promozione dell’inclusione di donne migranti ed appartenenti a minoranze etniche nello sport (Vienna, autunno 2020)

4. Educazione e sensibilizzazione

  •    Cortometraggio animato
  •     Eventi “Sport Inclusion” durante la settimana europea dello sport 2019 e 2020
  •     Esibizione fotografica – (In)Visible – Ethnic Minority Women in Sport


 

 

  

 

CONTATTI

Ufficio progetti - Sede Uisp Nazionale
L.go Nino Franchellucci, 73 00155 Roma
Tel.: +39.06.43984350 - 345 - 346
Fax: 06.43984320
e-mail: progetti@uisp.it

AVVISO SELEZIONE PERSONALE