Progetti

Sport e integrazione: progetti e iniziative Uisp per migranti e rifugiati

In occasione della Giornata mondiale del rifugiato l’Uisp lancia la piattaforma “Sport Welcomes Refugees”. Dal 4 luglio i Mondiali Antirazzisti

Sport e integrazione: censimento, si grazie. In occasione della Giornata mondiale del rifugiato, che ricorre il 20 giugno, l’Uisp propone un censimento delle buone pratiche di accoglienza e integrazione attraverso lo sport, da parte delle società sportive del territorio, in Italia e in Europa. Grazie al progetto europeo “Sport Welcomes Refugees”, cofinanziato dall’Unione Europea attraverso il programma Erasmus+, il cui capofila è la VIDC (Austria), l’Uisp ha creato una piattaforma on line dove le società sportive disposte a mettersi in gioco e ad accogliere persone di varie culture e provenienze, possono registrarsi inserendo pochi semplici dati. In questo modo le persone che vogliono praticare sport possono cercare il luogo più adatto a loro, nella sicurezza di trovare un ambiente amichevole ed accogliente indipendentemente dalla propria provenienza culturale, religiosa e sociale.

Per registrarsi alla piattaforma bisogna cliccare su questo link
Per cercare invece la società sportiva più vicina a te clicca qui

Cosa significa “accogliere”? Significa creare un ambiente inclusivo, mettere le persone a proprio agio e mettere in partica degli accorgimenti “ad hoc”, come ad esempio scrivere i cartelli informativi in più lingue, fare i rinfreschi con cibi che possono mangiare tutti, permettere alle persone di vestire nel modo che le fa sentire più a loro agio…

Inoltre, l'Uisp è partner del progetto europeo Integration of Refugees Through Sport (IRTS) guidato da ISCA-International sport and culture asscoiation e supportato da Nordplus Adult e il programma Erasmus +. Il progetto ha l'obiettivo di mappare ed esplorare le modalità di azione per includere i rifugiati nelle società europee attraverso lo sport e l'attività fisica. Per condividere esperienze e nuove idee in questo campo e per ispirare altre organizzazioni e associazioni sportive interessate all'argomento, è stata realizzata la piattaforma IRTS con l'obiettivo di raccogliere tutti i tipi di informazioni relative allo sport, all'attività fisica e ai rifugiati.
La piattaforma è composta da quattro parti: Guida all'implementazione; Collezione di buone pratiche; Consigli e trucchi; piattaforma di e-learning (prossimamente). 

CONTATTI

Ufficio progetti - Sede Uisp Nazionale
L.go Nino Franchellucci, 73 00155 Roma
Tel.: +39.06.43984350 - 345 - 346
Fax: 06.43984320
e-mail: progetti@uisp.it